M5s, Fico: “Dimissioni? Stupidaggini, ne usciremo più forti”

Da giorni si susseguono dichiarazioni in base alle quali Fico sapeva delle minacce subite dal sindaco Capuozzo: "E' falso", risponde Fico
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il Pd chiede le dimissioni? “E da cosa? Dal direttorio? Stupidaggini”. Roberto Fico, interpellato dall’agenzia Dire a Montecitorio, si dice tranquillo alla vigilia dell’audizione che questa sera il sindaco di Quarto Rosa Capuozzo, terra’ in commissione Antimafia.

roberto fico

Da giorni si susseguono dichiarazioni in base alle quali Fico sapeva delle minacce subite dal sindaco Capuozzo. “E’ falso. Capuozzo non mi ha mai detto di aver ricevuto minacce. Ha parlato dei problemi che aveva nell’amministrazione senza pero’ mai dire: ‘guarda questo signore mi minaccia, tenta di estorcermi…’. Col senno di poi- spiega il presidente della commissione di vigilanza Rai- posso anche pensare che volesse mantenere un margine di autonomia, che in qualche modo volesse usare anche noi del direttorio, per mettere paura ai suoi. Ma di minacce, questo e’ certo, non ne ha mai parlato”.

E allora cosa succedera’ dopo l’audizione? “Niente, il solito pantano. Il tentativo di gettare fango su di noi. Ma alla fine si capira’ che abbiamo agito con rigore e trasparenza e ne usciremo piu’ forti”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»