Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Sondaggio Dire-Tecnè: “Pd allunga e si conferma il primo partito, crollo del M5S”

CONTE_LETTA
Lieve aumento anche per Fratelli d'Italia e Lega
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il Partito Democratico nell’ultima settimana allunga ulteriormente nelle intenzioni di voto e si conferma primo partito. Lieve aumento anche per Fratelli d’Italia e Lega, rispettivamente secondo e terzo partito. In calo il Movimento 5 Stelle, quarto, che registra la flessione più grande della settimana. E’ quanto emerge dal sondaggio Dire-Tecnè realizzato il 17 dicembre 2021 su un campione di mille persone.

Col 21,7% il PD resta primo partito (+0,8% rispetto a sette giorni fa) e aumenta il divario su FDI (20,6%, +0,2%) e Lega (18,4%, +0,2%). Tonfo del M5S (-0,8%), ora al 14,4%. Lieve oscillazioni per Forza Italia (+0,1%), adesso all’8,8%. Nel sondaggio Dire-Tecnè seguono Azione 3% (-0,2%), Italia Viva 2,1% (-0,3%), Sinistra Italiana 2% (-0,1%), Europa Verde 1,9% (+0,1%), Articolo Uno 1,7% (+0,1%), +Europa 1,6% (-0,1%). Fetta degli astenuti-incerti al 42,8%.

LEGGI ANCHE: Sondaggio Dire-Tecnè: “Futuro di Draghi? Per gli italiani meglio Chigi del Quirinale”

FIDUCIA NEL GOVERNO DRAGHI ORA AL 54,1%

Cala la fiducia degli italiani nel governo Draghi nell’ultima settimana, ora al 54,1% (-0,2% rispetto a sette giorni fa). Nato a febbraio col 58,4% dei consensi, l’esecutivo guidato dall’ex presidente BCE ha avuto una flessione fino a toccare il 45,1% il 14 maggio, salvo poi risollevarsi nei consensi e restare stabilmente sopra il 50% da giugno in poi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»