Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Morgan ancora contro Amadeus: “Io bullizzato e umiliato”

morgan_amadeus
Lo sfogo dell'artista continua su Instagram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA –  Non sembra avere pace Morgan all’indomani della doppia esclusione dai ‘Big’ di Sanremo 2021 e dalla giuria televisiva di Sanremo Giovani, la finale andata in onda ieri sera su Rai1. Il musicista, dopo essersi scagliato piu’ volte contro la kermesse, continua a commentare la vicenda tramite social. In un nuovo post, Marco Castoldi scrive direttamente ad Amadeus: “Ancora una volta- si legge- mi trovo offeso, scacciato, mi trovo punito nonostante la mia buona fede, il mio impegno spontaneo e la mia voglia di collaborare, essere utile, darmi con semplicità e lealtà agli altri. Mi trovo in difficoltà, mi trovo cacciato come un criminale, bullizzato, trattato male, svilito nel profondo della mia persona e della mia qualità di musicista. Amadeus mi ha invitato lui alla gara poi ha disprezzato la mia musica e mi ha estromesso”.

LEGGI ANCHE: Da Bugo a Fedez: svelati i nomi dei ‘big’ a Sanremo 2021

Morgan escluso da Sanremo: “Commissione incompetente”

Nella lettera Morgan fa, poi, riferimento al suo ex collega di palco Bugo: “(Amadeus, ndr) ha deciso di dare spazio e visibilità a chi ha goduto subdolamente e ha beneficiato della mia presenza e della mia forza, cioè Bugo, ancora una volta onorato mentre io non solo estromesso dalla gara, persino neanche ammesso al mio posto di lavoro”. Castoldi, che per settimane è stato al banco dei giudici di AmaSanremo, ieri non ha potuto sedersi accanto ai colleghi Piero Pelù, Beatrice Venezi e Luca Barbarossa per giudicare i ragazzi che si sfidavano per un posto nelle Nuove Proposte del Festival. La Rai, escludendolo, ha parlato di un “comportamento inaccettabile, espresso con dichiarazioni offensive pubbliche e private“.

Una motivazione che non ha placato l’ex Bluevertigo. “Caro Amadeus- continua sui social Morgan-lo dico a te: ma tu perché sei stato così scorretto? Te ne rendi conto che io non merito questo e che tu stai facendo il direttore artistico della musica nonostante non sia di tua competenza? Non ti sembra esagerato umiliare chi, non solo ti può insegnare l’abc della materia di cui ti mancano persino le nozioni di base, ma è stato gentile e ti ha voluto gratificare negli ultimi mesi nonostante l’imbarazzo di essere nel ruolo non esattamente conforme alle sue competenze”. E nello sfogo contro il presentatore conclude: “Tu sei in grado di capire quanto sei stato offensivo e scorretto a fare una cosa simile? Di quanto sia sbagliato non aver riconosciuto che l’anno scorso grazie alla mia non prevista invenzione di teatro voi tutti del Festival di Sanremo e della Rai e pure Bugo ci avete guadagnato fama quattrini e lavoro, mentre io l’autore, non ho preso soldi, sono stato criticato, ho subito processi televisivi senza poter intervenire, non sono mai stato invitato e sono pure stato tacciato di ingestibilità quando invece sono uno dei pochi che quando è sul palco sa cosa significa gestire la scena? Un po’ non ti dispiace avermi ferito ed umiliato anziché usato per fare spettacolo?”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»