Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Opere d’arte al supermercato, in mezzo a frutta e verdura: la strana idea che arriva da Forlì

FORLI' - In mezzo agli scaffali, tra frutta e verdura,
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

FORLI’ – In mezzo agli scaffali, tra frutta e verdura, ecco che ti spunta un’opera d’arte contemporanea. Altre, invece, saranno appese al soffitto del supermercato. La trovata – piuttosto originale – arriva dal Conad Stadium di Forlì, in Emilia-Romagna e da Federico Fattini, socio e capo negozio dell’esercizio commerciale: la mostra è stata inaugurata tre giorni fa e resterà esposta fino all’Epifania, per dar modo ai clienti di ‘scoprire’ tutte le opere d’arte nel periodo delle feste.

Gli artisti che hanno accettato questa sfida sono quattro: Giuseppe Bertolino, Mauro Maltoni, Oscar Dominguez e Graziella Giunchedi. Le loro opere sono disseminate in mezzo agli scaffali (magari tra le banane o in mezzo all’insalata), mentre per vedere le altre basta sollevare in alto lo sguardo: i clienti le vedranno penzolare dal soffitto.

“Siamo convinti che spazi ‘altri’, diversi dai luoghi canonici, possano avvicinare maggiormente l’arte alle persone”, dice l’artista Bertolino, originario di Forlì. “È un modo insolito di osservare l’arte che sicuramente contribuisce ad abituare la gente a osservare, conoscere e apprezzare anche le opere contemporanee”. All’inaugurazione del 15 dicembre erano presenti gli artisti ma anche l’assessore del Comune di Forlì, Francesca Gardini, ed Enrica Mancini di Commercianti indipendenti associati–Conad.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»