Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Alfano: “Roma e Italia esposte come Parigi, non esiste rischio zero”

"I terroristi provano a farci cambiare abitudini. Noi dobbiamo difendere la nostra libertà, ma non consentiremo di far cambiare il nostro stile di vita"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Roma e l’Italia sono esposte come Parigi. Se non e’ successo fin qui niente in italia non significa che siamo a rischio zero. Noi il rischio zero non lo contempliamo”. Lo dice il ministro dell’Interno Angelino Alfano ospite di Agora’ su Raitre.

Alfano
A. Alfano

“Dobbiamo cercare di abbassare il rischio il più possibile- aggiunge Alfano- Dal primo gennaio abbiamo fatto 56mila ispezioni personali, abbiamo cacciato anche solo dei sospettati di collusione con il fondamentalismo. Proprio per essere più sicuri”. “I terroristi provano a farci cambiare le nostre abitudini– sottolinea-. Noi dobbiamo difendere la nostra libertà, ma non consentiremo di far cambiare il nostro stile di vita”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»