Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Mancano i semiconduttori, Toyota taglia la produzione del 15% a novembre

macchina_pixabay
Si tratta di circa 150mila autovetture in meno
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

TOKYO – ll colosso automotive giapponese e leader mondiale del settore Toyota Motor Corp. ha annunciato in un comunicato la decisione di tagliare la produzione globale di autovetture di novembre del 15%, pari a circa 150 mila unità, a causa della carenza di componenti, in particolare semiconduttori. Pur mantenendo l’obiettivo di produzione di 9 milioni di veicoli per l’anno in corso fino a marzo 2022, fiduciosa in un miglioramento delle condizioni nei prossimi mesi, il colosso giapponese ha tuttavia confermato il taglio a causa della chiusura di molti impianti nel sud est asiatico determinata dalla diffusione della pandemia.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»