Paura su bus a Roma, lanciano oggetti contro il mezzo e rompono i vetri

E' successo in via Candoni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Paura poco prima delle 18 a bordo di una bus della linea 719 gestita da Atac, quando i vetri delle porte centrali si sono infranti mentre il mezzo percorreva via Luigi Candoni, in prossimità del campo nomadi situato in zona Muratella a Roma. La vettura, in servizio e con passeggeri a bordo, si è subito fermata: immediato l’allarme alle forze dell’ordine da parte del conducente del mezzo. Sul posto sono intervenuti gli uomini del commissariato San Paolo e i poliziotti della Scientifica, che hanno escluso l’ipotesi che il mezzo fosse stato raggiunto da colpi di pistola. I vetri si sarebbero rotti infatti perché colpiti da alcuni corpi contundenti non identificati, che al momento non sono stati ancora trovati. Nessuno è rimasto ferito. Le indagini sono in corso. Nella zona dell’accaduto non ci sarebbero telecamere.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

18 Ottobre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»