Il decreto fiscale? Camusso: “Un gigantesco condono”

"Al momento ne sappiamo poco della manovra, quello che colpisce è il condono"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Della manovra conosciamo al momento solo un comunicato di Palazzo Chigi che ha elencato molte cose, ma mancano i dettagli. Difficile commentare una serie di annunci ma colpisce che la prima fondamentale ipotesi che c’è dentro la manovra, dentro il decreto fiscale, sia un gigantesco condono”. Lo ha detto Susanna Camusso, segretario nazionale della Cgil, a Palermo, a margine della presentazione di un libro su Pio La Torre.

“Siamo tutti in grado di vedere, siamo passati da una teorica rottamazione delle cartelle a un gigantesco condono – ha aggiunto -. Questo diventerà il segno della manovra”.


susanna camusso_imagoeconomica

 

Leggi anche:

Manovra, Boeri: “Condono devastante, per pensioni 140 mld in 10 anni”, M5S: “Vergogna”

Tria assediato dopo la conferenza. “Non è un condono?”. “No, studiate”

Manovra, Delrio: “Macchè del popolo, è molto di destra”

Manovra, Martina: “Pronti alla mobilitazione”

Ti può interessare anche:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»