Sport, partono in Lombardia i campionati del mondo di Polizia

Dal 21 al 25 settembre più di 500 tra atleti e tecnici accompagnatori, provenienti da 50 paesi del mondo si sfideranno in 7 discipline sportive
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Inizieranno il 19 settembre, tra le città di Milano, Monza, Sesto San Giovanni, Lodi, Casteggio, Battuda e Uboldo, i Campionati del mondo Usip (International Police Sports Union) per le Forze di Polizia e Polizia locale, con il patrocinio del ministero degli Interni e del ministero della Difesa. Fino al 25 settembre più di 500 tra atleti e tecnici accompagnatori, provenienti da 50 paesi del mondo – dall’Italia attesi 41 atleti appartenenti ai vari corpi di Polizia e Polizia locale – si sfideranno in 7 discipline sportive: podismo, tiro dinamico con la pistola di servizio, ciclismo, nuoto, fossa olimpica e skeet, judo e Ju Jitsu.

L’iniziativa, giunta ormai alla sua terza edizione e annunciata a giugno, nasce dall’ Associazione sportiva Polizie Municipali (Aspmi), Usip, dall’ Associazione di cultura sport e tempo libero della Lombardia (Acsi)e dall’International Police Association (Ipa). Promotore dell’evento è lo sceicco figlio maggiore del principe ereditario del Kuwait, Ahmad Nawaf Al Sabah, che con Usip ha dato ad Antonio Barbato, presidente dell’Aspmi, l’incarico ufficiale di organizzare il Terzo Campionato Mondiale delle Forze di Polizia e di Polizia Locale in Lombardia dopo le edizioni in Cina e Colombia.

Giovedì a Palazzo Città di Lombardia, a Milano, si terrà la cerimonia delle bandiere e le nazioni partecipanti le isseranno e tutti i Corpi di Polizia presidieranno il sito accogliendo le delegazioni in alta uniforme. Durante l’evento verranno proiettati diversi filmati sullo sport integrato, la sicurezza e l’inclusione attraverso lo sport. Venerdì presso la Villa Reale di Monza, si terrà la cerimonia inaugurale con la sfilata delle delegazioni, l’arrivo della fiaccola e l’accensione del braciere.

Le gare si svolgeranno tra sabato 21 e mercoledì 25 settembre: sabato prevista Corsa su strada a Monza e Tiro Dinamico a Uboldo; domenica Ciclismo a Casteggio e Tiro Dinamico a Uboldo; lunedì Nuoto a Lodi e Fossa Olimpica e Skeet a Battuda; martedì Nuoto a Lodi, Judo e Ju Jitsu a Sesto, Fossa Olimpica e Skeet a Battuda; mercoledì Judo e Ju Jitsu a Sesto San Giovanni. L’evento si concluderà il 25 settembre a Sesto San Giovanni a Carroponte- parco archeologico industriale ex Breda- con la cerimonia di chiusura, la premiazione degli atleti e la consegna della fiaccola. Il programma della giornata conclusiva prevede anche una mostra dei veicoli storici della Polizia, Arma dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco e dalla fiera sulla sicurezza.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

18 Settembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»