Donna di 57 anni violentata a Roma: un tassista la trova legata a un palo a Villa Borghese

violenza donne
E' stata trovata nella notte da un tassista che stava passando in viale Washington
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – E’ stata trovata nuda e legata ad un palo a Villa Borghese, con in bocca uno straccio che le impedisse di urlare. Brutta storia di cronaca che arriva da Roma: una donna tedesca di 57 anni nella notte è stata trovata nuda e legata ad un palo, polsi e caviglie. A trovarla e a dare l’allarme è stato un tassista che intorno all’1 è passato  in viale Washington e l’ha vista. L’uomo ha subito dato l’allarme alla Polizia e la donna è stata soccorsa.

La 57enne avrebbe detto di essere in Italia da 6 mesi, dove vive senza fissa dimora. E’ stata accompagnata in ambulanza all’ospedale Santo Spirito in evidente stato di choc. I medici, a quanto si apprende, avrebbero riscontrato i segni di una violenza sessuale. L’aggressione è avvenuta poco distante dal palo al quale è stata trovata legata: lì i poliziotti hanno trovato i suoi vestiti. La donna ha detto che a violentarla è stato “un ragazzo”.

LEGGI ANCHE: Roma, c’è l’identikit del giovane stupratore di Villa Borghese

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»