Giornale radio sociale, edizione 18 luglio 2019

Giornale radio a cura di http://www.giornaleradiosociale.it/
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

SOCIETA’ – #ognicoppiapuò. Al via la campagna promossa da ActionAid per riportare l’attenzione sul tema più ampio delle adozioni da parte di nuclei di qualsiasi genere. Il servizio di Anna Monterubbianesi. 

DIRITTI – Pericolosa deriva. L’associazione 21 luglio stigmatizza il contenuto della circolare inviata dal ministro Salvini ai prefetti sui nomadi presenti in Italia, dicendosi preoccupata per l’oggetto e le finalità della stessa. “Si sta preparando il terreno a una situazione emergenziale – sottolinea la onlus – che già nel 2011 era stata dichiarata illegittima dal Consiglio di Stato”.

ECONOMIA – Il costo del futuro. Le città italiane si sono incontrate a Milano per rilanciare l’azione sul clima e per difendersi dalle conseguenze. Presentata la Dichiarazione per l’adattamento climatico delle Green City. Il nostro Paese è più esposto di altri agli impatti dei cambiamenti, con perdite economiche di 63 miliardi di euro.

INTERNAZIONALE – Rivoluzione berlinese. Metro, tram, bus e rete fluviale a 1 euro al giorno. Meno della metà dell’attuale abbonamento annuale che ne costa ben 761. Un piano ambizioso concepito dal sindaco Spd Michael Müller, sulla spinta della questione ambientale. Secondo il primo cittadino, per incentivare i residenti a utilizzare i mezzi pubblici, necessario far loro la migliore offerta possibile.

CULTURA – A proposito di Eva. Il Festival itinerante di lezioni pluridisciplinari e spettacoli teatrali farà tappa alla Casa Internazionale delle Donne il prossimo 23 luglio. Il servizio di Clara Capponi. 

SPORT – L’Italia a piedi. Marco Togni, ingegnere di 37 anni, ha lasciato il lavoro, indossato scarpe da runner ed è partito da Genova lo scorso 17 marzo per essere vicino a chi lotta contro la sclerosi multipla. In questi giorni è in Puglia e al suo fianco ci sono i volontari dell’Aism. Il tour finirà il 30 novembre sempre nella città ligure dopo una lunga camminata che durerà complessivamente 259 giorni.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»