Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Sanità, Odorizzi: “Attraverso coperture mutualizzare bisogni persone”

Intervista a Michele Odorizzi, vicepresidente di FederazioneSanità Confcooperative
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Sono stato chiamato ad occuparmi del settore mutue all’interno di FederazioneSanità che di fatto si preoccupa di garantire l’accessibilità ai servizi di salute attraverso l’intermediazione della spesa e questa ormai è una questione importante anche all’interno del Paese”. Lo ha dichiarato, all’agenzia Dire, Michele Odorizzi, vicepresidente di FederazioneSanità Confcooperative in occasione dell’Assemblea generale che si è tenuta a Roma.

La spesa sanitaria privata ormai ha raggiunto livelli molto elevati sia in termini assoluti, siamo infatti vicino ai 40miliardi, sia in termini percentuali che si attestano al 25%- 30% della spesa complessiva- ha proseguito Odorizzi- Attraverso le coperture sanitarie è possibile garantire che la spesa che grava sulle famiglie si riduca attraverso una mutualizzazione del bisogno. Questa estensione di opportunità è il nostro impegno come mutue all’interno di FederazioneSanità e più in generale interessa noi cooperatori che lavoriamo all’interno delle comunità per erogare quanti più servizi possibili alla cittadinanza”.

“Queste prestazioni vanno integrate con i sistemi di offerta in modo che le cooperative sanitarie e socio-sanitarie producano servizi poi utilizzati dalle persone. Un lavoro importante che stiamo svolgendo sul territorio. Contiamo davvero di poter valorizzare così anche la peculiarità del sistema Confcooperative che si contraddistingue per la sua articolazione nelle Regioni e nelle Province” ha concluso.

Ti potrebbe interessare:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»