Da inizio anno sbarcati in Italia più di 90mila migranti

La maggior parte dei migranti che arriva in Italia proviene dalla Nigeria
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dall’inizio del 2017 a ieri sulle coste italiane sono sbarcati 93.292 migranti. E’ il dato aggiornato a ieri pubblicato dal sito del Viminale.

I migranti sbarcati rappresentano il 16,79% in piu’ rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. La maggior parte di loro proviene dalla Nigeria e dal Bangladesh.

Elenco dei porti in cui sono avvenuti gli sbarchi

Augusta (13.097), Catania (11.204), Pozzallo (8.264), Reggio Calabria (7.106), Vibo Valentia (5.804), Palermo (5.786), Trapani (5.591), Lampedusa (5.288), Salerno (5.065), Crotone (4.887).

I Paesi da cui provengono i migranti

Nigeria (14.552), Bangladesh (8.269), Guinea (7.872), Costa D’Avorio (7.473), Gambia (5.106), Senegal (4.966), Mali (4.899), Eritrea (4.553), Marocco (4.194) e Sudan (4.172). La Regione che ne ospita di piu’ e’ la Lombardia, con il 13 per cento del totale. A seguire la Campania con il 9 per cento, quindi Veneto, Emilia Romagna e Lazio con l’8 per cento.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»