NEWS:

Il prosciutto San Daniele ‘vola’ negli States: export aumentato dell’11% in un anno

Una bella soddisfazione per la fettina rosa più dolce e saporita che si conosca

Pubblicato:18-06-2024 14:41
Ultimo aggiornamento:18-06-2024 14:41
Autore:

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Vola il Prosciutto di San Daniele negli Stati Uniti e nel vero senso della parola: la vendita negli Usa, e quindi i viaggi dal centro collinare friulano alle metropoli e ai Paesi statunitensi, è cresciuta dall’11 per cento in un anno, dal 2022 al 2023, arrivando a 626mila chilogrammi esportati oltreoceano.

Una bella soddisfazione per la fettina rosa più dolce e saporita che si conosca, prodotta esclusivamente negli stabilimenti insediati entro i confini del Comune di San Daniele del Friuli, esattamente al centro geografico del Friuli Venezia Giulia. Tra colline moreniche che consentono correnti d’aria e un microclima speciale, ineguagliabile, l’unico che può garantire una stagionatura perfetta delle cosce, dedicate al San Daniele.

Negli Stati Uniti il Prosciutto di San Daniele non conosce confini, perché ormai è venduto in oltre 60 Paesi nel mondo, in tutta Europa, fino agli Usa, Canada ed Australia, ed i canali di distribuzione sono i più diversi. Per esportazioni gli Stati Uniti rappresentano il secondo mercato, dopo la Francia”, afferma Mario Cichetti, direttore del Consorzio del Prosciutto di San Daniele. Importante azione in questo irrobustimento della presenza del San Daniele all’estero la fa il Consorzio del Prosciutto di San Daniele, istituito nel 1961 ad opera di un gruppo di cittadini del centro collinare e oggi soggetto privato che riunisce tutti i 31 produttori di Prosciutto di San Daniele Dop presenti all’interno del Comune.


Il Consorzio svolge un’opera di vigilanza, in qualità di organismo che tutela la denominazione di origine protetta e ha tra i suoi obiettivi primari la valorizzazione e la promozione del prodotto. Attraverso questa attività, il Consorzio rende chiare e trasparenti le qualità distintive e le caratteristiche del Prosciutto di San Daniele, oltre a dare evidenza dell’intera filiera e del processo produttivo del prosciutto. Il Consorzio redige il Disciplinare di produzione, un documento che detiene una serie di regole che l’intera filiera produttiva del San Daniele è rigorosamente tenuta a rispettare.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy