hamburger menu

Gp Canada, Leclerc cambia anche il turbo: partirà ultimo

La Ferrari farà tutta la scorta possibile di componenti nuovi concentrando le penalità in un'unica gara

charles_leclerc_ferrari_spagna

ROMA – La Ferrari di Charles Leclerc partirà dal fondo della griglia al Gp del Canada di domani. La Ferrari ha deciso di montare la quarta power unit completa sulla F1-75 del monegasco, e quindi incapperà in una nuova sanzione. Leclerc ha omologato la quarta unità di ICE, MGU-H, MGU-K e turbo dopo i cambi effettuati prima dell’inizio delle prime libere, facendo all in: faranno tutta la scorta possibile di componenti nuovi concentrando le penalità in un’unica gara. Anche Carlos Sainz avrà un nuovo motore: si tratta della sua seconda unità stagionale, quindi nessuna sanzione per lo spagnolo.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-06-18T19:49:44+02:00