Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Vaccino, Figliuolo: “Chiudiamo la campagna entro fine settembre, mancano all’appello 2,8 milioni di over 60”

Sulla vaccinazione eterologa "probabilmente ci sono circa 100mila persone che hanno dei dubbi"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Ho appena firmato una lettera per dire alle Regioni di continuare a cercare in maniera attiva gli over 60: oggi ne mancano all’appello circa 2,8 milioni“. Così il commissario straordinario per l’emergenza Covid, il generale Francesco Paolo Figliuolo, a margine di una visita oggi al centro vaccinale dello Spallanzani di Roma.

Sulla vaccinazione eterologa, ha poi proseguito Figliuolo, “probabilmente ci sono circa 100mila persone che hanno dei dubbi“. Per il commissario si tratterebbe più o meno del 10% dei 950mila che hanno fatto la prima dose di Astrazeneca e che aspettano la seconda.

“Con le dosi in arrivo, da qui a settembre, noi avremo oltre 54 milioni di vaccini mRna impiegabili. Con questi, sommati ai 44,5 milioni già impiegati, noi chiudiamo sicuramente la campagna di vaccinazione”, aggiunge il generale Francesco Paolo Figliuolo.

“L’altro ieri- ha proseguito Figliuolo- abbiamo somministrato 541mila dosi, ieri siamo arrivati a 576mila vaccinati in un giorno e probabilmente, quando si assesterà il trend, arriveremo attorno ai 600mila”. Secondo il generale “non potremo salire oltre questi numeri- ha spiegato- Ora l’obiettivo, sostenibile, è essere costanti sui 500mila, che ci porterà a fine settembre a chiudere la campagna con l’80% della platea dei cittadini entro i 12 anni vaccinati”, ha concluso.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»