Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Tg Pediatria, edizione del 18 giugno 2020

È online l'edizione settimanale del Tg Pediatria
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

INFANZIA, ZAMPA: SUBITO CONFERENZA E TAVOLO INTERMINISTERIALE

“Nei prossimi giorni proporrò alle ministre Bonetti e Azzolina una conferenza nazionale sull’infanzia da realizzare subito. Bisogna guardare ai diritti di bambini e adolescenti attraverso un investimento sulle famiglie, sulla scuola e sul doposcuola, mettendo in campo tutte le figure che servono: educatori ed esperti, come anche gli assistenti sociali, per un’integrazione socio-sanitaria che sia forte. Bisogna fare in fretta”. A dirlo è Sandra Zampa, sottosegretaria alla Salute con delega alla Salute Mentale e alla Salute in Infanzia e Adolescenza.

STUDIO GASLINI: AUMENTO DISTURBI SONNO E ANSIA IN LOCKDOWN

Disturbi del sonno, attacchi d’ansia, aumento dell’irritabilità: questi i sintomi più frequenti di cui hanno sofferto bambini e adolescenti durante l’isolamento dovuto all’emergenza Coronavirus in Italia. Lo evidenzia l’indagine ‘Impatto psicologico e comportamentale sui bambini delle famiglie in Italia’ durante il lockdown. A illustrare i principali risultati è Paolo Petralia, direttore generale dell’Ircss Gaslini di Genova.

FAMILY ACT, SIP: BEN VENGA PER TAMPONARE SCENARI GRAVI DI DENATALITÀ

“Ben venga il Family Act per cercare di tamponare una situazione, quella della denatalità nel nostro Paese, che ha tutti i presupposti per essere molto grave”. Lo dichiara Rino Agostiniani, vicepresidente Sip, che apre una riflessione sugli scenari demografici e sul Ddl delega della ministra della Famiglia e delle Pari Opportunità, Elena Bonetti.

ASMA GRAVE, SIMRI: IMPATTA SU QUALITÀ DI VITA ADOLESCENTI

“L’asma grave ha un significativo impatto sulla qualità di vita degli adolescenti che tendono a rifiutare l’idea di essere ‘malati’, nascondendo la propria condizione per timore di essere allontanati dalla cerchia di amici o conoscenti”. Lo dichiara Giorgio Piacentini, presidente nazionale Simri, evidenziando i percorsi effettuati e le nuove cure per la gestione della malattia nei ragazzi.

ESTATE, SIPPS: SÌ A SOCIALIZZAZIONE BIMBI CON RISPETTO REGOLE

“In estate per i più piccoli è fondamentale socializzare, mantenere i rapporti di amicizia con i coetanei e scoprirne di nuovi. Ma anche nei luoghi di vacanza e in spiaggia bisogna sempre rispettare le norme anti contagio. Nei centri estivi, se si svolgono giochi che non possono garantire un’adeguata distanza tra i bambini, è giusto far indossare loro le mascherine”. Lo dichiara Giuseppe Di Mauro, presidente Sipps, che ribadisce l’importanza della vaccinazione antinfluenzale al rientro dalle vacanze.

:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»