fbpx

Tg Politico, edizione del 18 giugno 2019

TRUMP CONTRO DRAGHI: E’ SLEALE

Il giorno del ritorno di Matteo Salvini dagli Stati Uniti un ciclone si abbatte dalla Casa Bianca all’Europa. E’ il presidente Donald Trump che attacca il governatore della Bce, Mario Draghi. Trump lo accusa di concorrenza sleale per aver annunciato l’arrivo di nuovi stimoli monetari. Draghi, nel corso della riunione delle banche centrali, ha ribadito che la Bce è pronta a intervenire con tutti gli strumenti a disposizione per contrastare la bassa inflazione. Ci sarà spazio per un nuovo programma di acquisto di titoli di Stato e un taglio dei tassi.

INPS. TRIDICO: UNA PIATTAFORMA PER LE APP DI FOOD DELIVERY E I RIDERS

Una grande piattaforma che certifichi le app per il food delivery e permetta di riconoscere tutele ai rider. L’Inps è al lavoro per applicare la blockchain ai fattorini. Lo annuncia il presidente Pasquale Tridico che vuole assicurare con l’Inail previdenza e assicurazione ai lavoratori della consegna a domicilio. “Dalla innovazione tecnologica non mi aspetto un aumento dell’economia, ma maggiore efficienza e qualità della vita”, dice Tridico.

NEL 2018 CALATI GLI SCIOPERI NEI SERVIZI PUBBLICI

Calano gli scioperi nei servizi pubblici essenziali mentre aumentano le conflittualità nei trasporti e nell’igiene pubblica. Lo segnala la relazione annuale della Commissione di garanzia per lo sciopero presentata al Senato alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella. Campania, Lazio e Sicilia le regioni in cui si ricorre più allo sciopero. Il segretario generale della Uil Carmelo Barbagallo, per scongiurare il fermo generale, avverte il governo. “Ci convochi prima della manovra”.

SANITA’, LA CALABRIA PROTESTA: A RISCHIO 10MILA POSTI

La sanita’ calabrese protesta in piazza a Montecitorio per chiedere una modifica del decreto appena licenziato dalla Camera. “Diecimila operatori rischiano il posto, tra strutture convenzionate e indotto”, spiegano i medici. Severi i tagli alle prestazioni. Per Gennaro Lamberti di Federlab “la Calabria e’ stata trattata come la Grecia”. Il senatore Marco Siclari denuncia l’assenza in tutta la regione di un pronto soccorso pediatrico. “E’ un caso unico in Italia”, dice.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Guarda anche:

18 Giugno 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»