Ius Soli, Salvini: “Pd unico partito razzista in Parlamento”

ROMA - "La cittadinanza è una scelta di
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print


ROMA – “La cittadinanza è una scelta di valori, che arriva alla fine del percorso. Il Pd, invece pensa di regalarla. Il Pd e’ l’unico partito realmente razzista presente in Parlamento in questo momento”. Lo sostiene il leader della Lega Nord Matteo Salvini, che ha spiegato così a Maria Latella, su Sky tg24, la sua posizione sullo ius soli: “La sinistra ha bisogno di nuovi elettori, di nuovi schiavi o di nuovi iscritti ai sindacati e pensa di regalare cittadinanza e diritto di voto. Gli stessi immigrati regolari in Italia chiedono più sicurezza, meno tasse e migliori ospedali e non la ‘targhetta’ della cittadinanza”.

“Stanno sbarcando altri 1600 profughi quindi spero che il centrosinistra vada a casa il prima possibile perche’ ne stanno combinando di tutti i colori”, ha poi detto Salvini.

Concludendo: “Non vedo l’ora che Pisapia, D’Alema, Bersani, la Boschi e la Boldrini possano dare finalmente il meglio di sé cambiando mestiere, fuori dalla politica”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»