hamburger menu

Snam firma un contratto con Golar per una nave rigassificatore in Sardegna

269 milioni per l'acquisto e la conversione della nave metaniera 'Golar Arctic', che andrà a Portovesme e avrà una capacità di stoccaggio fino a 140mila metri cubi

nave_rigassificatore_fsru_golar_artic

(Foto Snam-Golar)

ROMA – Snam e la compagnia di navigazione Golar LNG Limited hanno firmato un contratto in base al quale Golar cederà a Snam la nave metaniera ‘Golar Arctic’, previa conversione in unità di stoccaggio e rigassificazione (Fsru), da installare nell’area portuale di Portovesme, in Sardegna, come previsto dal progetto per l’approvvigionamento energetico dell’isola.

LEGGI ANCHE: Gas russo, Eni avvia procedura per aprire due conti in Gazprom Bank: in euro e rubli

Il contratto, spiega una nota Snam, ha un valore complessivo di 269 milioni di euro e include l’acquisto della nave e l’investimento necessario per la sua conversione in una Fsru con una capacità di stoccaggio fino a 140mila metri cubi. A seguito della completa conversione, la Fsru sarà ceduta al Gruppo Snam.

L’avvio delle attività di conversione della nave e degli adempimenti conseguenti sono subordinati al rilascio da parte di Snam di una Notice-to-Proceed (Ntp), a valle della quale la consegna della Fsru potrà avvenire entro circa due anni.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-05-18T13:53:19+02:00