Egitto, rilasciata su cauzione la giornalista Attalah

La giornalista, arrestata mentre faceva un'intervista fuori dal carcere di Tora, è stata rilasciata dopo il pagamento di una cauzione
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – È stata rilasciata su cauzione nella serata di ieri Lina Attalah, la direttrice della testata di informazione egiziana indipendente Mada Masr arrestata in Egitto. Come riporta la testata stessa su Twitter, il rilascio è stato disposto dalla procura di Maadi, dove la cronista era tenuta in stato di fermo, dietro pagamento di 2.000 sterline egiziane, pari a 117 euro.

LEGGI ANCHE: In Egitto arrestata giornalista testata indipendente Mada Masr

La giornalista era stata arrestata ieri a mezzogiorno mentre stava intervistando, fuori del carcere di massima sicurezza di Tora, la madre di Alaa Abdel Fattah, attivista molto noto condannato a cinque anni di reclusione per aver partecipato a una manifestazione non autorizzata.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

18 Maggio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»