Firenze, parcheggiatori abusivi tagliano gomme e lasciano un messaggio

FIRENZE - In piazza del Cestello, a
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

macchine_biglietto5FIRENZE – In piazza del Cestello, a Firenze, “le auto dei residenti e dei lavoratori sono state prese di mira dai parcheggiatori abusivi. Si tratta di un grave atto intimidatorio”. A denunciarlo è la consigliera ex M5s Miriam Amato che esprime solidarietà alle vittime dell’atto vandalico. “I proprietari di sei auto- spiega- hanno ritrovato i loro mezzi con le gomme tagliate. Tutte auto di residenti o lavoratori che non sono riusciti a rientrare a casa a fine turno”.

Sulle macchine anche ‘la firma’ degli autori visto che, sottolinea la consigliera, “è stato rinvenuto un foglio in cui si chiede esplicitamente di pagare il parcheggiatore abusivo della zona. Un fatto grave che testimonia la situazione di illegalità diffusa nel nostro centro storico” accompagnata dal “senso di impunità”. Per questo Amato annuncia che lunedì prossimo presenterà sul tema un question time in Consiglio comunale: “I proprietari hanno sporto denuncia, ma il fenomeno dei parcheggiatori abusivi- conclude- è diffuso in tutto il Comune. E’ necessario intervenire al più presto perché questa situazione è inaccettabile“.

di Diego Giorgi, giornalista

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»