VIDEO | Coronavirus, a Sassari uomo in giro con un cane di peluche

Il video, girato dalla finestra di un palazzo, è diventato virale: aveva con sè l'autocertificazione in cui attestava che stava andando a fare la spesa
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

CAGLIARI – Fermato dalle Forze dell’ordine mentre passeggiava con un cane di peluche sotto braccio. È accaduto a Sassari, ma in realtà l’uomo, segnalato alla polizia locale dagli abitanti del quartiere, e poi bloccato dagli agenti, ha mostrato l’autocertificazione in cui attestava che stava andando a fare la spesa, aggiungendo che si trattava “solo di una nota di colore”.

La Polizia locale ha quindi accertato che l’uomo era diretto al supermercato e subito dopo è tornato direttamente a casa con le buste della spesa. Il video dell’accaduto girato da un’abitazione presente nei dintorni dell’accaduto è diventato virale sui social.

 

Tornando alle cose più serie, ieri la Polizia locale di Sassari ha eseguito 151 controlli sulle persone nelle strade e negli spazi pubblici e 36 su attività commerciali, con quattro denunce totali.

Oltre all’esercente che, autorizzato ad aprire come rivendita di tabacchi, svolgeva anche attività di bar, servendo caffè, un’altra denuncia è scattata perché all’interno di un’attività h 24 erano presenti più persone, mentre era assente il dipendente che avrebbe dovuto sanificare e regolare gli accessi. Due persone sono state denunciate perché non hanno saputo motivare la loro presenza per strada.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

18 Marzo 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»