Grandi scrittori e sold out, ‘Libri Come’ è un successo

ROMA – Venticinquemila presenze, file alle biglietterie gia’ dal mattino e appuntamenti sold out con i grandi scrittori italiani e stranieri, che si sono lasciati “abbracciare” dal caloroso pubblico romano. E’ la fotografia della nona edizione di ‘Libri Come’, la festa del libro e della lettura, curata da Marino Sinibaldi, Michele De Mieri e Rosa Polacco, quest’anno dedicata alla Felicita’.

Tanti gli scrittori stranieri che sono giunti a Roma, segno che se l’offerta e’ di qualita’ e il contesto importante come quello dell’Auditorium Parco della Musica, la risposta degli scrittori e delle maggiori case editrici, confinate al Nord, e’ positiva. Non c’e’ solo Milano e Torino, quindi. Roma ha la capacita’ di offrire al suo pubblico il meglio della letteratura mondiale.

In questo fine settimana i lettori hanno potuto ascoltare le storie su grandi libri come l’Odissea secondo Daniel Mendelsohn, l’incontro scontro tra Oriente e Occidente secondo Mathias Enard, la crisi infinita del Medio Oriente vista da due grandi scrittori come l’ebreo americano Nathan Englander e il siriano Khaled Khalifa, le grandi storie del nuovo romanzo americano di Jennifer Egan e Nicole Krauss, dalla Spagna l’intreccio dei nuovi romanzi di Clara Sanchez e Alicia Gimenez-Bartlett.

Tra i molti protagonisti intervenuti anche Joe R. Landsdale, Remo Bodei, Michelangelo Pistoletto, Massimo Recalcati, Ian Manook, Alan Friedman, Pupi Avati, Nicole Krauss, Ian Rankin, Sally Rooney, Fredrik Sjoberg, David Szalay, Piero Angela, Diego De Silva, Ester Viola, Gianrico Carofiglio, Andrea Camilleri, Altan e Zerocalcare.

Nella giornata di chiusura si e’ visto anche il vice sindaco di Roma, Luca Bergamo, che ha ascoltato Piero Angela, ha ammirato la mostra su Altan e fatto un giro in libreria. Questa sera alle 21 evento finale di chiusura ’68: Felicita’ e Musica’ con Gino Castaldo, Luciana Castellina, Marco Damilano, Paolo Mieli, Steve della Casa, Marino Sinibaldi e musica dal vivo con la band di Mark Hanna con ospite speciale James Senese, Mirko e il cane e Erica Mou. Una serata in cui si mescoleranno storia, costume, cinema, letteratura e musica per ripercorrere brevemente cosa significo’ quella “ricerca della felicita’” da parte di milioni di giovani. L’evento e’ in collaborazione con Webnotte.

18 Marzo 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»