Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Utero in affitto, Lorenzin: “No a mamme-forno e bambini-torta”

"Questa pratica va contro l'articolo 1 della Convenzione universale dei diritti dell'uomo"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Gravidanza

ROMA – “L’utero in affitto deve essere un reato universale perche’ la maternita’ surrogata vuol dire usare il corpo della donna come un forno per preparare una torta cucinata da altri”. Lo afferma il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, presentando la mozione di Area popolare per vietare la gestazione per altri.

Poi, aggiunge: “Una donna vuole un figlio, una donna dona l’ovulo, una donna presta il corpo: tre mamme per un bambino, una parcellizzazione della maternita’. Di chi e’ figlio? Quale e’ la sua identita’? Questa pratica va contro l’articolo 1 della Convenzione universale dei diritti dell’uomo”. 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»