In Israele vince le elezioni il Likud di Netanyahu

Benjamin Netanyahu ha vinto, a sorpresa, le elezioni in Israele. Il
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

netanyahu2Benjamin Netanyahu ha vinto, a sorpresa, le elezioni in Israele. Il Likud, il suo partito di destra, ha ottenuto 30 seggi e si appresta ora a formare il nuovo Governo con i partiti dell’ultradestra israeliana e quelli degli ebrei ortodossi. Gli avversari di sinistra di Herzog si sono fermati a 24 seggi. I partiti arabi coalizzati, invece, sono al terzo posto con 14 seggi. A seguire i centristi di Yar Lapid con 11 deputati. Dura la reazione dell’Organizzazione per la liberazione della Palestina: Israele “ha scelto la via dell’occupazione e della colonizzazione e non del negoziato e del collaborazione”. Fonte: Bbc

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»