“Scampia non si lega”, striscione contro Salvini atteso nella palestra di Gianni Maddaloni

L'ex ministro dell'Interno ha prima incontrato alcuni imprenditori nel negozio di cravatte Marinella e alle 18.30 raggiungerà il teatro Augusteo per incontrare i cittadini
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

NAPOLI – “Scampia non si Lega”. È scritto su uno striscione firmato dal Comitato Vele e affisso a Scampia, nei pressi della palestra del judoka Gianni Maddaloni. È lì che a breve arriverà il leader della Lega Matteo Salvini.

L’ex ministro dell’Interno ha prima incontrato alcuni imprenditori nel negozio di cravatte Marinella e alle 18.30 raggiungerà il teatro Augusteo per incontrare i cittadini.

LEGGI ANCHE: Corteo ‘No Salvini day’, movimenti antirazzisti in piazza a Napoli il 18 febbraio

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

18 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»