Regionali Puglia, Emiliano: “Le primarie sempre, anche quando c’è Maradona candidato”

"Non vale farsi raccomandare, come stanno facendo i candidati del centrodestra da Salvini, Berlusconi o da Meloni o dai loro interessi"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BARI – “Vi lascio il mio testamento politico: fate sempre le primarie anche quando avete Maradona come candidato presidente, fategli fare la primarie perche’ arrivera’ il giorno in cui non avrete Maradona, ci saranno tre Michele Emiliano e bisogna decidere fra loro. Non vale che uno dei tre si fa raccomandare, come stanno facendo i candidati del centrodestra da Salvini, Berlusconi o da Meloni o dai loro interessi. Deve essere il popolo pugliese a decidere”. È quanto dichiarato da Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia e candidato per il centrosinistra alle prossime elezioni, intervenendo a un incontro politico organizzato dal Pd a Bari.
Non siamo nelle condizioni di far decidere a Roma i nostri destini. Se avessimo ascoltato i partiti che non volevano la mia candidatura mai – aggiunge – mi avrebbero candidato nel 2015″.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

18 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»