Capitano ultimo sarà assessore all’ambiente della nuova giunta regionale della Calabria

L'ufficiale dei carabinieri che ha arrestato Toto' Riina, è il primo assessore regionale nominato dalla governatrice Jole Santelli. La comunicazione oggi a Roma nel corso di una conferenza stampa alla Camera dei deputati
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

REGGIO CALABRIA – Sergio De Caprio, alias Capitano ultimo, l’ufficiale dei carabinieri che ha arrestato Totò Riina, è il primo assessore della nuova giunta regionale della Calabria guidata dalla governatrice Jole Santelli.

La comunicazione oggi a Roma nel corso di una conferenza stampa alla Camera dei deputati, alla presenza dello stesso Sergio De Caprio. Ultimo e’ stato a capo dell’unità Criminor oltre che vicecomandante del Comando carabinieri per la Tutela dell’ambiente.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

18 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»