Regione. Riassegnate deleghe del dimissionario assessore Barberini

PERUGIA – La presidente della Giunta regionale dell’Umbria, Catiuscia Marini,
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

consiglio_regionale_umbriaPERUGIA – La presidente della Giunta regionale dell’Umbria, Catiuscia Marini, ha firmato questa mattina il decreto con il quale, fino a nuove determinazioni, attribuisce le competenze nelle materie già esercitate dal dimissionario assessore Luca Barberini.

   In base al decreto presidenziale all’assessore e vice presidente Fabio Paparelli vengono assegnate le competenze nelle materie di Politiche e programmi sociali (welfare); Politiche familiari, per l’infanzia e per i giovani; Immigrazione; Cooperazione, associazionismo e volontariato sociale.

   All’assessore regionale Antonio Bartolini vengono assegnate le competenze nelle materie di Tutela e promozione della salute; Programmazione e organizzazione sanitaria, ivi compresa la gestione del patrimonio immobiliare sanitario; Sicurezza sui luoghi di lavoro; Sicurezza alimentare.

   All’assessore regionale Fernanda Cecchini vengono assegnate le competenze in materia di Rapporti con l’Assemblea legislativa regionale.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»