Governo. Conte mette la cravatta celeste, simbolo di fiducia

giuseppe conte
Secondo la psicologia dei colori, il celeste è il colore della fedeltà e infonde un effetto rilassante
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Nei momenti di svolta, come il confronto cominciato oggi alla Camera dei deputati che proseguirà domani al Senato alla fiducia al Governo, anche il colore può avere un significato particolare. Oggi il premier Giuseppe Conte si è presentato nell’aula di Montecitorio sfoggiando una cravatta tutta celeste. E il celeste, al contrario del rosso, sicuramente ha un effetto molto rilassante. Per quanto riguarda altri significati, indagati dalla psicologia del colore, altra proprietà che il celeste trasmette è la fedeltà. Azzurro cielo o azzurro oceano sono i colori che potrebbero risvegliare la fiducia in chi la osserva. I toni del blu significano pace, relax, libertà, freschezza e pienezza, e anche il celeste è ideale per controllare o abbassare l’intensità delle emozioni, aiutando la persona a meditare più velocemente.

Chi ama il colore celeste tende ad avere un comportamento armonioso verso l’ambiente e le persone. Crede nelle proprie capacità e chi si avvicina al celeste ha una innata capacità di riflessione che si manifesta sia prima che dopo una sua azione. Ha un’istintiva attitudine a stringere legami. Per quanto riguarda gli uomini del passato, ad esempio, a Cicerone piaceva abbigliarsi d’azzurro per mostrare l’elevatezza dei suoi pensieri.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»