Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Rita Cataldo confermata general manager Takeda

ROMA - Rita Cataldo è stata confermata general manager della divisione italiana di Takeda. Il gruppo giapponese, a seguito della
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Rita Cataldo è stata confermata general manager della divisione italiana di Takeda. Il gruppo giapponese, a seguito della conclusione del processo di acquisizione di Shire, ha comunicato di voler proseguire il rapporto con la manager, con l’obiettivo di continuare il percorso di trasformazione dell’azienda, con sempre maggiore focalizzazione verso le cure specialistiche. Così in un comunicato stampa l’azienda.

Il colosso biofarmaceutico giapponese, a seguito della conclusione del processo di acquisizione di Shire– spiega ancora la nota– ha comunicato di voler proseguire il rapporto iniziato nel 2016 con la general manager italiana che ha accompagnato l’azienda sin dall’inizio del suo percorso di trasformazione, con una sempre maggiore focalizzazione verso le cure specialistiche, in modo da poter così offrire risposte terapeutiche all’avanguardia nelle aree in cui sono ancora molti i bisogni insoddisfatti.

Il nuovo assetto- puntualizza la società- consentirà a Takeda di rafforzare la sua presenza nello scenario farmaceutico e di consolidare il suo ruolo di partner per gli interlocutori del sistema sanitario e per la collettività intera. Per il gruppo inizia ora un processo di integrazione delle due aziende, sia a livello internazionale che nazionale. Fino alla definitiva conclusione di questa fase, Shire e Takeda- conclude la nota- continueranno ad operare come aziende separate.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»