Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

‘Job ciak’ si gira… ecco video contest sul lavoro. In giuria Valentina Lodovini

Da Bologna la Uil lancia un contest dedicato a videomakers tra i 18 e i 35 anni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Ciak, si gira. Il soggetto da riprendere questa volta, è il lavoro. La Uil e Uilweb.tv, hanno infatti dato il via alla prima edizione di ‘Job ciak – I giovani riprendono il lavoro‘, un video-contest riservato a giovani videomakers tra i 18 e i 35 anni che, con la realizzazione di un corto, avranno modo di esprimere la loro idea sul lavoro. Obiettivo dell’iniziativa, dicono gli organizzatori lanciando il contest oggi a Bologna, “è dare spazio e voce alle nuove generazioni su un tema centrale per la loro vita, ma anche per il futuro del Paese”. Gli organizzatori sottolineano inoltre che non sarà necessario essere professionisti per partecipare a questo concorso. Sarà sufficiente inviare, entro il 20 febbraio, anche un video amatoriale, brevissimo, magari realizzato con un cellulare. Conta l’idea.

I premi messi in palio, infatti, sono due. Il premio social sarà riservato al video che avrà ottenuto più consensi espressi tramite Facebook. All’opera che raggiungerà il maggior numero di like sarà assegnato il premio di mille euro. Il premio della giuria, invece, valuterà le opere sulla base dell’aderenza al tema proposto, dell’originalità del messaggio e anche della qualità tecnico-professionale e artistica. All’opera vincitrice andranno 2.000 euro. In questo caso, a giudicare le opere in concorso saranno: l’attrice Valentina Lodovini, la giornalista Laura Delli Colli, il giornalista Franco Di Mare, il regista Gianfranco Pannone e Salvo Ugliarolo, segretario generale Uilcom.

I video vincitori verranno poi presentati alla premiazione, che si svolgerà a Roma il prossimo 12 marzo nella prestigiosa Sala Fellini di Cinecittà, in occasione del decennale della Uilweb.tv e del 68° anniversario della Uil. È prevista, infine, una menzione speciale ‘Fondimpresa’, il Fondo bilaterale che si occupa della formazione dei lavoratori, partner del concorso, per il video che sarà stato in grado di rappresentare il valore della formazione nel mondo del lavoro. “Abbiamo voluto partecipare attivamente alla promozione di questo video contest- ha dichiarato il segretario della Uil Emilia-Romagna Giuliano Zignani- perché riteniamo fondamentale dare spazio ai giovani, in tutte le forme in cui le nuove generazioni vogliono e possono esprimersi. È un’opportunità, ma è soprattutto un’occasione di dialogo che è giusto valorizzare”. Il bando completo per iscriversi è disponibile su www.uilweb.tv e su www.uil.it.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»