Elezioni, dalla Regione Calabria ecco la rosa dei possibile candidati

REGGIO CALABRIA – Sono molti i consiglieri regionali calabresi impegnati da diverse settimane in incontri sui propri territori in vista delle elezioni politiche del prossimo 4 marzo.

Radicamento sul territorio e una buona base di voti sono gli elementi chiave che stanno indirizzando tutti i partiti.

Chi si è mosso per prima è stato Forza Italia che in Calabria si presenta rivitalizzato, anche per l’avallo dai sondaggi nazionali che premierebbero gli azzurri. Gli uomini di FI in provincia di Reggio Calabria sono Francesco Cannizzaro e Alessandro Nicolò.

Per entrambi negli scorsi giorni si sono mossi il capogruppo al Senato Paolo Romani per Cannizzaro, e il capogruppo alla Camera dei deputati Renato Brunetta per Nicolò. I

n occasione di due singole iniziative azzurre è stato poi registrata la presenza numerosa di amministratori locali e rappresentanti di categoria.

Sul fronte Pd in provincia in riva allo Stretto spuntano i nomi di Domenico Battaglia e del collega cosentino Giuseppe Aieta.

Appare anche indicativo il rinnovato dinamismo comunicativo del consigliere regionale reggino Giuseppe Neri, ultimamente molto presente sui media locali. In provincia di Crotone gli indizi si spostano sulla consigliera Flora Sculco (Calabria in rete) alla ricerca di una candidatura nel Pd.

In provincia di Vibo Valentia a dare una mano ai dem potrebbe arrivare, Michele Mirabello.

Ancora, chi non rinuncerebbe ad un salto verso Roma potrebbe essere il cosentino Carlo Guccione, ex assessore regionale, tra i più votati alle ultime regionali.

A Catanzaro il passaggio da Forza Italia a Fratelli d’Italia della consigliera Wanda Ferro (già candidata alla presidenza della Regione) da molti è stato interpretato in chiave parlamentare. Stesso percorso per il collega cosentino Fausto Orsomarso, eletto in Regione con Forza Italia e poi confluito nel partito di Giorgia Meloni.

Dalle fila di Liberi e Uguali la Calabria potrebbe contare sulle candidature dei consiglieri regionali: il catanzarese Arturo Bova, attuale presidente della commissione regionale antindrangheta, ed il reggino Giovanni Nucera, delegato regionale allo sport.

18 Gennaio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»