A Roma riattivate le linee della metropolitana

I controlli sulle metro di Roma dopo il terremoto, fa sapere Atac, non hanno rilevato alcuna criticità in nessuna delle linee verificate
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Il cartello affisso stamani per comunicare l’interruzione del servizio metro

ROMA  – Dopo la linea A della Metro, anche la B è stata riattivata dopo essere rimasta chiusa in seguito alle scosse di terremoto di questa mattina per verifiche tecniche.

LEGGI ANCHE

Terremoto, Raggi: “Al momento nessun danno rilevato, non ci sono motivi di allarme”

I controlli sulle metro di Roma dopo il terremoto, fa sapere Atac, non hanno rilevato alcuna criticità in nessuna delle linee verificate e il servizio è stato riaperto al pubblico in piena sicurezza. Contestualmente è stato sospeso il servizio navetta sostitutivo di superficie. Al momento in ancora in corso le verifiche sulla linea Roma-Viterbo: a supporto dell’utenza il servizio, nel tratto urbano Flaminio-Montebello, è sostituito da bus ed è stata potenziata la linea 200.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»