NEWS:

VIDEO | Collaborare con Renzi? Salvini sbotta: “Ahahahah”

L'accordo tra i due Matteo su un governo di salvezza nazionale e' argomento che occupa le ricostruzioni di stampa

Pubblicato:17-12-2019 12:57
Ultimo aggiornamento:17-12-2020 16:46

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Matteo Salvini non ne puo’ piu’ di sentire parlare di Matteo Renzi. O almeno: non ne puo’ piu’ delle domande sul tema.

L’accordo tra i due Matteo su un governo di salvezza nazionale, a cui lavorerebbe Giancarlo Giorgetti, e Mario Draghi possibile premier, e’ argomento che occupa le ricostruzioni di stampa e che motivatamente ispira le domande dei cronisti.

Cosi’ quando il leader leghista si presenta al Senato non fa in tempo a chiedere se i cronisti abbiano qualche tema in serbo che arriva la domanda su Renzi: “Renzi ha detto che…”.


“Ahahahahaha…”, sbotta sorridente Salvini, che non lascia neppure concludere la domanda. La mimica e’ ben poco settentrionale: il leghista, col sorriso, allarga le braccia (‘o signur’, direbbero a Milano) e fa una smorfia (‘che barba’, aggiungerebbero). La cronista senza scomporsi affatto conclude: “Renzi ha detto che se volete davvero collaborare dovete votare lo sblocca cantieri a gennaio”.

Parole che il leghista, sempre sorridente, lascia cadere nel vuoto. Non prima di essersi affidato a un ripetuto gesto delle mani. Che in napoletano stretto significa: “Ma quando mai.”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy