Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Di Maio: “Anche senza il 40% daremo un Governo al Paese”

'A parte noi che avremo il 30%, gli altri sono spacciati per trovare il 51%', dice il leader del M5s ospite di Lucia Annunziata a 'Mezz'ora in più'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Se non raggiungiamo il 40 per cento” dei voti alle politiche “di certo ci prenderemo la responsabilita’ di assicurare un governo a questo Paese”. Lo dice Luigi Di Maio, intervistato da Lucia Annunziata a Mezz’ora in piu’.

“Faremo un appello a tutti i parlamentari e gli chiederemo di votare la fiducia al nostro governo, ma sui temi. Faremo un appello pubblico, con chi rispondera’ faremo incontri pubblici alla luce del sole”, aggiunge Di Maio.

“FI-PD SPACCIATI, NON ARRIVERANNO A 51% INSIEME”

“Faremo un appello noi la sera delle elezioni perché sono sicuro che saremo la prima forza politica del Paese. Forza Italia più il Pd non fanno il 51%: hanno fatto la legge elettorale apposta per questo inciucio, ma non ci sarà perché il Pd è al 20% e continua a precipitare. A parte noi che avremo il 30%, gli altri sono spacciati per trovare il 51%”. Dialogo con Salvini e Grasso dopo il voto? “Non so quanti parlamentari porteranno in Parlamento”, aggiunge Di Maio, ma spero che il Movimento 5 stelle abbia “i numeri per farcela da solo”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»