Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Roma, scomparso in zona Gemelli anziano malato di Alzheimer

manna scomparso gemelli
Si chiama Giovanni Manna, ha 73 anni. Al momento della scomparsa indossava un piumino grigio e dei jeans scuri, aveva con se la carta d'identità, il telefono e il caricabatterie
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
giovanni manna

ROMA – “Si è smarrito mio padre Giovanni Manna nei pressi del Gemelli, telefono spento. Non ricorda la strada. Soffre di Alzheimer e potrebbe essere molto confuso”. È l’appello lanciato su Facebook da Matteo Manna, uno dei tre figli di Giovanni Manna, un anziano di 73 anni di cui da ieri sera si sono perse le tracce a Roma, in zona Gemelli. L’uomo, che soffre di una lieve forma di Alzheimer, da quanto si apprende, ieri sera intorno alle 19.30 a seguito di un malore era stato trasportato in ambulanza al Pronto soccorso del Policlinico Gemelli e nessuno dei familiari, a causa delle restrizioni legate al Covid, ha potuto accompagnarlo e rimanere con lui nella sala d’attesa. E proprio dal pronto soccorso Giovanni ha telefonato al figlio dicendogli di voler tornare a casa. A nulla è valsa la raccomandazione di Matteo al papà di non allontanarsi dalla struttura. Vana anche la corsa all’ospedale dei familiari: di Giovanni, da dopo circa le 21.45 di ieri sera, non si hanno più tracce. Giovanni Manna è nato a Narni il 5 ottobre 1948. È alto 1.85 e pesa circa 80kg. Ha baffi bianchi ed è stempiato. Porta il numero 45 di scarpe. Come fa sapere il figlio sui social, al momento della scomparsa Giovanni indossava un piumino grigio e dei jeans scuri, aveva con se la carta d’identità, il telefono e il caricabatterie. Ha la fede nuziale all’anulare.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»