hamburger menu

A Roma paura per gli alberi caduti, duecento chiamate ai Vigli del Fuoco

Interventi in tutta la provincia. Non si registrano danni a persone o cose

Pubblicato:17-11-2019 13:23
Ultimo aggiornamento:17-12-2020 16:37
Canale: Lazio
Autore:
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – Dalle ore 8 della mattina i pompieri di Roma e provincia hanno effettuato almeno 110 interventi a causa del maltempo e 130 sono ancora in attesa. Le squadre operative dei Vigili del fuoco sono tutte impegnate in intervento di soccorso tecnico urgente. Le forti pioggie e il vento della notte scorsa si sono abbattuti in maniera sparsa e con insistenza da Civitavecchia, Cerveteri, Fiumicino, su tutto il litorale a nord. Molti gli alberi abbattuti ai Castelli romani e in particolare ad Albano, Nemi, Ciampino e nel centro della citta’, con un albero caduto su alcune auto in via Donna Olimpia, all’Eur e a La Rustica. Al momento non ci sono danni a persone o cose. Nello specifico gli interventi riguardano: moltissimi alberi abbattuti o in imminente pericolo di caduta, pali Telecom pericolanti, coperture di fabbricati in genere, strade allagate, danni da acqua in appartamenti. Al momento si segnala una frana a Cesano, in via della Fontana secca, intervento in corso ma senza danni a persone.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2020-12-17T16:37:24+01:00

Ti potrebbe interessare: