Brexit, l’annuncio di Johnson: “Raggiunto un nuovo accordo”. Juncker: “È equilibrato”

"Il Parlamento dovrebbe portare a compimento la Brexit sabato", annuncia il primo ministro inglese
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “Abbiamo un nuovo grande accordo che ci restituisce il controllo- ora il Parlamento dovrebbe portare a compimento la Brexit sabato, in modo che possiamo muoverci su altre priorità”, lo ha scritto su Twitter il primo ministro del Regno Unito Boris Johnson.

JUNCKER: ACCORDO GIUSTO, EQUILIBRATO, TUSK LO SOSTENGA

“I negoziatori hanno raggiunto un accordo su un Protocollo rivisto su Irlanda/Irlanda del Nord e su una dichiarazione politica rivista il 17 ottobre 2019. Entrambe sono state sostenute dalla Commissione Europea. Anche il primo ministro del Regno Unito mi ha segnalato la sua approvazione di questi documenti” a riferirlo è il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker in una lettera inviata al presidente del Consiglio europeo Donald Tusk e condivisa su Twitter.

“Dove c’è volontà, c’è un accordo- ce l’abbiamo! È un’intesa giusta ed equilibrata per l’Ue e il Regno Unito e testimonia il nostro impegno per trovare soluzioni. Raccomando che il Consiglio europeo lo appoggi” ha commentato Juncker sul social network.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

17 Ottobre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»