Nella bozza del decreto fiscale spunta un nuovo prestito ponte per Alitalia

350 milioni per 6 mesi
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Arriva un nuovo prestito ponte per Alitalia da 350 milioni di euro per 6 mesi. È quanto si legge nell’ultima bozza del decreto fiscale. “Per consentire di pervenire al trasferimento dei complessi aziendali facenti capo ad Alitalia – Società Aerea Italiana – S.p.A. in amministrazione straordinaria ed alle altre società del medesimo gruppo anch’esse in amministrazione straordinaria, con decreto del Ministro dello sviluppo economico di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, è concesso in favore delle stesse Società in amministrazione straordinaria, per le loro indilazionabili esigenze gestionali, un finanziamento a titolo oneroso di [350] milioni di euro, della durata di sei mesi”, si legge nel testo.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

17 Ottobre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»