Governo, Calenda: “Con Tav e Tap fanno quello che abbiamo deciso noi”

Secondo l'ex ministro dello Sviluppo economico, per Tav e Tap il governo seguirà lo stesso copione dell'Ilva
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Con Tav e con la Tap il governo usa il metodo Ilva. Con l’Ilva dopo aver detto ‘la chiudiamo, ci facciamo un parco’ fanno esattamente quello che dovevano fare, cioè chiudere con l’investitore che abbiamo trovato noi, che abbiamo portato al tavolo”. Lo dice l’ex ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, in un’intervista rilasciata all’agenzia Dire.

Il Governo è una cosa complicata– aggiunge Calenda- non si può fare a suon di proclami e slogan perché nella realtà le persone che perdono il lavoro non si fanno portare in giro dagli slogan di Di Maio”.

Leggi anche:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»