Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Migranti, Junker: “3 milioni ad Ankara stanno facendo la differenza”

Il presidente della Commissione fa il punto della situazione in vista del prossimo Consiglio europeo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

rifugiati_3

ROMA – Secondo il presidente della Commissione, Jean-Claude Juncker, lo strumento per i rifugiati in Turchia definito dall’Unione europea “sta funzionando a pieno ritmo e contribuisce a garantire mezzi di sussistenza e a creare opportunità per i rifugiati ospitati nel Paese”. Il punto della situazione e’ tracciato dal politico lussemburghese in vista del Consiglio europeo del 20 e 21 ottobre. Juncker scrive oggi ai Capi di Stato o di governo sottolineando che “le operazioni nel quadro dello strumento hanno raggiunto la velocità di crociera in tempi rapidi e nelle ultime settimane si sono fatti diversi importanti progressi verso la completa attuazione”.

L’importo totale del finanziamento stanziato nell’ambito dello strumento ha superato i 2,2 miliardi di euro, di cui oltre 1,2 miliardi “sono gia’ stati aggiudicati tramite contratti concreti. Di questi- ha chiarito- 467 milioni sono stati erogati ai partner di attuazione. Il saldo sara’ versato progressivamente mano a mano che si procede con l’attuazione dei progetti”.

Secondo Juncker “i finanziamenti a titolo dello strumento stanno facendo una differenza reale e tangibile per la vita di oltre tre milioni di rifugiati ospitati in Turchia”, spesi per accoglienza, sanità, scuola. Dell’argomenti si discuterà al summit del fine settimana a Bruxelles.

(www.agensir.it)

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»