Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Comunali Napoli, Basile (Azione): “Con Bassolino per coerenza, ha la capacità di far accadere le cose”

Lo spiega alla Dire uno dei tre capilista del partito di Carlo Calenda al Consiglio comunale di Napoli
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – Sostenere la candidatura a sindaco di Napoli di Antonio Bassolino è “una scelta politica e una scelta sull’uomo” da parte di Azione. Lo spiega alla Dire Alessandro Basile, uno dei tre capilista del partito di Carlo Calenda al Consiglio comunale di Napoli.

Azione, unico partito a farlo, sostiene la coalizione di Antonio Bassolino – spiega il 51enne manager e coordinatore dei tavoli tematici del partito in Campania – in coerenza con l’impostazione politica che ha dal primo momento in cui ha iniziato ad operare: mai con i populisti e mai con i sovranisti. L’altro fondamento di Azione è il privilegiare sempre e comunque le competenze, la capacità amministrativa, la capacità di far accadere le cose: per noi Antonio Bassolino è la persona che più delle altre garantisce che quello che serve alla città, che versa in un gravissimo stato amministrativo e di funzionamento dei servizi, venga fatto perché è una persona che conosce le cose, sa bene come devono essere portati avanti gli interventi per la città”.

Basile, il cui approccio alla politica è “basato su contenuti, idee e programmi”, evidenzia come la base dei militanti di Azione sia fatta “da professionisti, imprenditori, manager che si avvicinano alla politica adesso”. In vista della tornata elettorale del 3 e 4 ottobre “ci attestiamo, in linea con il dato nazionale, intorno al 3-4% delle preferenze”, conclude.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»