VIDEO | Regionali, a Genova battibecco tra Salvini e una militante dopo il comizio

La donna gli chiedeva a gran voce di levarsi la mascherina
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

GENOVA – Fuori programma per Matteo Salvini durante le interviste a margine del comizio a Genova, nel quartiere di Sampierdarena. Al termine del consueto rito dei selfie, il segretario della Lega si e’ presentato davanti ai microfoni, ma e’ stato interrotto dalle urla di una militante del Carroccio, che gia’ prima gli chiedeva a gran voce di levarsi la mascherina.

“Blindano le persone, si blindassero gli uc…i. Io ti ho votato. Mi stanno spingendo”, grida la signora. Salvini, indispettito, si rivolge direttamente alla contestatrice: “Signora, stanno lavorando- dice riferito ai cronisti- porti rispetto a chi sta lavorando“. Poi, le interviste sono riprese, ma non prima di aver trovato un posto piu’ silenzioso.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

17 Settembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»