Unioni civili, Raggi celebra il primo matrimonio gay a Roma

Raggi: "Vi auguro di superare gli ostacoli e di divertirvi"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

matr02

 

ROMA – Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ha celebrato il primo matrimonio gay della Capitale. Nella Sala Rossa del Campidoglio ha officiato all’unione civile tra Francisco Raffaele Villarusso e Luca De Sario.

RAGGI A SPOSI: NASCE UNA NUOVA FAMIGLIA

“Benvenuti, vi vedo giustamente. emozionantissimi e giustamente. È un momento importante, una grande emozione. Nasce una nuova coppia e una nuova famiglia”. Con queste parole il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ha celebrato, nella Sala Rossa del Campidoglio, il primo matrimonio gay della Capitale. “Vi auguro una unione lunga e divertente- ha detto Raggi, prima di leggere gli articoli del codice civile- potrebbe avere qualche scossone ma vi auguro di superare gli ostacoli che la vita ci pone davanti. Questa e’ la sfida che vi accingete a intraprendere. Andate avanti a testa alta con forza e divertitevi, il segreto e’ divertirsi. Vi auguro una vita intensa”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»