Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Prima dose per oltre duemila under 19 in Puglia

vaccino giovane
"La media pugliese sull'intera popolazione vaccinabile è superiore a quella nazionale" fa sapere l'assessore regionale alla Sanità della Puglia Pier Luigi Lopalco
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BARI – “Sono 2.100 i pugliesi di età compresa tra i 12 e i 19 anni che ieri si sono sottoposti a vaccinazione anti covid”. Lo dichiara l’assessore regionale alla Sanità della Puglia Pier Luigi Lopalco ricordando che “da ieri i ragazzi possono recarsi negli hub della regione anche senza prenotazione” e aderire alla campagna di immunizzazione.

“La media pugliese delle prime dosi sull’intera popolazione vaccinabile è superiore a quella nazionale – sottolinea l’epidemiologo – Anche per quanto riguarda la fascia di età, 12-19 anni, il 48,3% ha già ricevuto la prima dose, sopra la media nazionale che è del 44,8%”.

LEGGI ANCHE: Figliuolo: “Dal 16 agosto vaccino alla fascia 12-18 anni senza prenotazione”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»