Ryanair investe ancora su Bologna, in arrivo due nuove rotte

Collegheranno il capoluogo dell'Emilia-Romagna con Eindhoven e Lisbona
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ryanair-aircraft-(3)BOLOGNA – Nel maxi-piano di espansione nel mercato italiano presentato oggi da Ryanair c’è anche Bologna.

Tra le nuove rotte che apriranno per l’estate 2017 da e per l’aeroporto Marconi ci saranno quelle che collegheranno il capoluogo dell’Emilia-Romagna con Eindhoven e Lisbona. Le cifre del piano di sviluppo di Ryanair in Italia per il 2017 sono state presentate stamattina a Roma dall’amministratore delegato della compagnia, Michael O’Leary insieme al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio e al presidente dell’Enac, Vito Riggio.

Il piano prevede l’acquisto di 10 nuovi aerei, con un investimento di un miliardo di dollari.

Apriremo 44 nuove rotte, 23 delle quali dedicate agli aeroporti regionali e per il resto concentrate su Roma e Milano. Cresceremo”, ha poi aggiunto O’Leary, “di oltre 3 milioni di passeggeri, superando quota 35 milioni di passeggeri nel corso del prossimo anno. Questi nuovi passeggeri genereranno circa 2.250 nuovi posti di lavoro presso gli aeroporti italiani”.

LEGGI ANCHE

Ryanair punta sull’Italia, 10 nuovi aerei e 44 rotte

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»