VIDEO | Salvini visita a sorpresa il campo rom di Giugliano in Campania

"Dove governa la Lega, penso a Pisa o a Ferrara, i campi rom abusivi sono stati chiusi" ha dichiarato il senatore del Carroccio Matteo Salvini
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print


GIUGLIANO – Visita a sorpresa del leader della Lega Matteo Salvini al campo nomadi di Giugliano (Napoli), una delle aree della Campania a maggiore presenza di persone di etnia rom. “Ritenevo mio dovere toccare con mano quello che non va e che si puo’ risolvere: dove governa la Lega, penso a Pisa o a Ferrara, i campi rom abusivi sono stati chiusi – ha detto Salvini ai giornalisti prima di vistare il campo.
Tra le soluzioni proposte da Salvini c’e’ quella di “fare un censimento, perche’ c’e’ campo e campo. Dobbiamo vedere – ha detto – chi ha un lavoro, chi manda i figli a scuola, chi ha i documenti, di che nazionalita’ parliamo. I cittadini italiani hanno i diritti e i doveri di tutti gli altri, gli extraeuropei vanno espulsi”.

Il senatore del Carroccio ha osservato la presenza di baracche circondate da rifiuti e ascoltato alcune persone che hanno provato ad avvicinarlo. Qualcuno gli ha chiesto di scattarsi una foto insieme. “Viviamo senza acqua, finalmente sei venuto a trovarci, Salvini. Sei l’unico che puo’ risolvere questa situazione”, ha detto una residente del campo al senatore. Una bambina ha chiesto all’ex vicepremier “se puoi darmi una casa”.
“Mi piacerebbe avere il potere di darti una casa, bimba”, la risposta dell’esponente del Carroccio.

“L’obiettivo – ha spiegato Salvini parlando con la stampa – e’ tornare al governo sia nazionale che del comune di Giugliano per dare certezze ai sindaci. Qui l’emergenza ambientale e la sicurezza, due emergenze in pochi chilometri, sono una bomba sociale. C’e’ un problema che da troppi anni lamentano i cittadini della zona, oltretutto in una zona gia’ colpita dalla presenza di ecoballe e da milioni di rifiuti stoccati che da 20 anni dovrebbero essere rimossi. Immaginate che e a questo si aggiungono roghi tossici, furti, scippi, incendi”.

LEGGI ANCHE:

“Laddove si governa, senza bacchetta magica, nell’arco di un anno il problema lo risolvi. Laddove si governa, con pazienza e con il supporto dei sindaci, l’obiettivo e’ arrivare a campi rom zero, come in tutti gli altri Paesi europei”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini a margine di una visita al campo rom di Giugliano (Napoli). “In nessun Paese europeo esistono i campi rom come in Italia. Se uno ha diritto alla casa la compra o la affitta, chi non ha diritto – ha sottolineato – non vive nelle baracche e se ci sono bimbi che non vanno a scuola vengono tolti a genitori che non son degni di questo nome”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

17 Luglio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»