Whirlpool, si va verso il salvataggio dello stabilimento di Carinaro

[caption id="attachment_11530" align="alignleft" width="300"] Mise[/caption] ROMA - Lo stabilimento di Carinaro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Mise
Mise

ROMA – Lo stabilimento di Carinaro non chiudera’ e avra’ una missione produttiva a marchio Whirlpool. E’ questa la proposta che l’azienda ha fatto al tavolo in corso al ministero dello Sviluppo economico con il governo e i sindacati, secondo quanto riferiscono fonti sindacali. Sui numeri, pero’, a quanto si apprende, non ci sono ancora indicazioni precise.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»